Tendenze web marketing 2019: dal video marketing all’intelligenza artificiale

Tendenze web marketing 2019: dal video marketing all’intelligenza artificiale

14 Gennaio 2019


Anno nuovo, nuovi interrogativi che avanzano. 
Come sarà il 2019 nel web marketing? Quali trend si svilupperanno? Il content marketing sarà ancora così importante? Come si applicherà l’intelligenza artificiale?
Vi proponiamo una panoramica, per punti, delle principali tendenze della stagione digitale 2019. 

Video marketing e immagini in primo piano

Le stories di Facebook e Instagram saranno sempre più in voga, e consentiranno di aggiungere nuove esperienze d’uso per gli utenti. Le app sono ormai uno strumento imprescindibile nel quotidiano e i video sono sempre più usati per raccontare e promuovere. Per questo il futuro chiama siti più essenziali, veloci e accattivanti (il visual vuole la sua parte!) per carpire subito l’attenzione dell’utente, anche attraverso video e immagini di qualità.

Sito web “mobile friendly”

Sempre più gente naviga in Internet e accede ai social tramite smartphone o tablet, per questo il sito aziendale dovrà essere “mobile friendly”, per accrescere la visibilità e credibilità nel mercato digitale. Articoli, video e pagine web dovranno sempre essere ottimizzati SEO e rapidamente consultabili, in pochi clic.

Il content marketing è ancora importante

Per superare la concorrenza, le aziende devono osservare i competitor e dimostrare la loro esperienza, il loro know-how, cimentandosi nella pubblicazione di contenuti interessanti e approfonditi e, in particolare, nella realizzazione di video divulgativi, infografiche, miniguide di settore, podcast, interviste e articoli che attirino l’attenzione dell’utente e accrescano la brand awareness. L’informazione si fa sempre più minuziosa, approfondita e personalizzata (il valore dei cosiddetti “micro moment”) per anticipare e soddisfare le necessità dell’utenza.

Personalizzazione dell’e-commerce

Nel 2019 le strategie di Customer Relationship Management (CRM) saranno determinanti per mantenere e fidelizzare i clienti. Personalizzare le offerte, invitando alla condivisione dei contenuti e all’interazione con il marchio sui social network e nel negozio online saranno azioni vincenti. La personalizzazione dell’offerta per chi fa e-commerce diventa un elemento cruciale per spingere gli acquisti, accrescere i potenziali clienti e generare passaparola positivo.

L’anno della ricerca vocale

Il 2019 sarà l’anno della “voice search”: ci saranno sempre più annunci per le piattaforme vocali, in rapida e continua crescita. La diffusione nel mercato di strumenti intelligenti per la ricerca vocale (come Amazon Alexa, Google Home e Apple Home) fa presupporre una nuova rivoluzione dei contenuti web, che dovranno quindi essere disponibili anche per tali dispositivi. 

Intelligenza artificiale e ChatBot

La regina delle tendenze tecnologiche del nuovo anno è senz’altro l’intelligenza artificiale, un ramo dell’informatica che consente la programmazione e la progettazione di sistemi hardware e software per dotare le macchine di caratteristiche ritenute tipicamente “umane”, come per esempio la capacità di calcolo o le percezioni visive, spazio-temporali e decisionali.
Sempre più aziende si servono di questi strumenti per rendere il proprio brand più vicino al pubblico. Secondo il capo della recente ricerca del Gartner Symposium 2018, l’analista Brian Burke, «c’è intelligenza artificiale alla base di quasi tutto quello che oggi facciamo nella tecnologia». La ricerca prevede che, entro il 2022, almeno il 40% dei nuovi progetti di sviluppo di applicazioni avrà co-sviluppatori di intelligenza artificiale nei loro team. Con il diffondersi dell’intelligenza artificiale, si prospetta anche un uso maggiore delle cosiddette ChatBot, software che simulano la conversazione con un essere umano e che permettono di rispondere più rapidamente ed efficacemente alle richieste degli utenti.
In definitiva, il 2019 sarà un punto di partenza per nuovi cambiamenti radicali.
Cosa ne pensi? Sei pronto ad accogliere il futuro che avanza e ad affrontare le sfide del nuovo anno?

 

 

Indietro Tag: #

Contatti

Chiamaci o invia una richiesta compilando la form qui sotto per informazioni. Ti promettiamo una risposta veloce.
+39 045 82 13 434   |   info@ewakesolutions.it
Indirizzo

Viale del Lavoro, 33
Zai - Verona

Telefono

+39 045 82 13 434

Oggetto: Informativa sul trattamento dei dati personali resa ai sensi dell’art. 13 Reg. 2016/679/UE.
La presente per informarLa che presso la nostra azienda è effettuato il trattamento dei Suoi dati personali. Il trattamento viene effettuato nel rispetto dei criteri previsti dal regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali, Reg. 2016/679/UE (d’ora in avanti G.D.P.R.) e di ogni altro testo legislativo nazionale, provvedimento o autorizzazione dell’Autorità competente allo stesso collegato. Secondo la normativa indicata, il trattamento deve essere improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.
1) Il titolare del trattamento è Ewake S.r.l., in persona del legale rappresentante pro tempore, con sede legale in Via Col. G. Fincato, 214 – 37131 Verona, tel. 048213434 e-mail: amministrazione@ewakesolutions.it.
2) I dati saranno raccolti con il Suo consenso e saranno utilizzati per le seguenti finalità:
a. Invio di informazioni richieste per cui non è necessario il consenso espresso (art. 6.1 lett. a), G.D.P.R.);
b. Marketing commerciale per cui è necessario il consenso espresso (art. 6.1 lett. a) ed f), G.D.P.R.).
3) Modalità: i dati personali sono trattati dal titolare e da responsabili debitamente nominati per il corretto adempimento delle finalità indicate nel punto 2) mediante strumenti elettronici e archivi cartacei, nonché con l'impiego di misure di sicurezza atte a garantire la riservatezza dei dati personali e ad evitare indebiti accessi a soggetti non autorizzati.
4) Comunicazione: i dati potranno essere comunicati a soggetti interni ed esterni debitamente nominati che svolgono attività per conto del titolare del trattamento.
Non è prevista la comunicazione a paesi terzi extra U.E e non è prevista la diffusione (es. social network, siti internet ecc..). Il titolare del trattamento non ricorre a processi automatizzati, compresa la profilazione, per il raggiungimento delle finalità previste nella presente informativa.
5) Il Titolare tratterà i dati personali per il tempo necessario per adempiere alle finalità di cui sopra e comunque per non oltre 2 anni dalla cessazione del rapporto per le Finalità indicate.
6) L’interessato ha diritto di chiedere al titolare del trattamento l'accesso ai Suoi dati personali ovvero la rettifica ovvero la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che la riguardano, ovvero ha diritto di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto di richiedere la portabilità dei dati stessi.
La richiesta può essere fatta a mezzo email o mezzo fax o raccomandata con oggetto: “richiesta da parte dell’interessato” specificando nella richiesta il diritto che l’interessato vuole esercitare (cancellazione, rettifica, portabilità, oblio), unitamente ad un valido indirizzo di posta elettronica/pec al quale recapitare il riscontro.
Il titolare del trattamento o, chiunque dallo stesso incaricato, procederà a soddisfare la richiesta entro 30 giorni dalla data di ricevimento. Qualora la risposta fosse complessa, il tempo potrebbe allungarsi ad ulteriori 30 giorni, previa tempestiva comunicazione allo stesso interessato. Qualora ritenga opportuno far valere i suoi diritti, ha facoltà di proporre reclamo all’autorità di controllo competente, corrispondente al Garante privacy nazionale, con sede in Palazzo Monte Citorio 121, Roma, garante@gpdp.it.

L’interessato, letta l’informativa resa ai sensi del Reg. 2016/679/UE, con la sottoscrizione dichiara di aver compreso le finalità e le modalità del trattamento ivi descritte al punto 2a. Presta il suo consenso al trattamento e alla comunicazione dei dati personali per i fini di natura facoltativa di cui al punto 2 b) indicato nella suddetta informativa.