A caccia di like! Come fare engagement su Facebook e Instagram?

A caccia di like! Come fare engagement su Facebook e Instagram?

24 Aprile 2019


Sui social, il sogno di tutti è avere più like e più seguito, possibilmente a gratis. 
Non è un’utopia, anche se su Instagram e Facebook la regola ormai è “chi paga di più ha più visibilità”. Tuttavia qualche buon escamotage per ottenere più engagement, ovvero più coinvolgimento attivo da parte degli utenti, esiste. 

Perché i like sono tanto importanti? 

Perché i like comunicano che i contenuti pubblicati piacciono e quindi sono efficaci per una maggiore visibilità del brand. Se cresce il numero di interazioni con i post (like, condivisioni e commenti), aumenteranno anche i follower e di riflesso i fan del brand. Per stimolare le interazioni, dunque, ti suggeriamo cinque consigli da seguire sui tuoi canali social, oltre a una costante attività di sponsorizzazione dei contenuti principali. 

Contenuti di qualità

“Content is the king” vale sempre. Ciò che conta è il contenuto. Non servono testi e immagini straordinari, basta pensare che il record di like su Instagram è stato ottenuto dalla foto di un banalissimo uovo, pubblicato il 5 gennaio di quest’anno. 
La qualità paga sempre ma, per far parlare del tuo brand, anche un’idea ironica, simpatica da condividere e un tono semplice e diretto possono conquistare il web e far diventare virale un post. 
È provato che le citazioni e gli aforismi attirano l’attenzione e aumentano l’engagement. 

Storytelling

Lo storytelling è l’arte della narrazione che genera emozioni e rimane impressa. Una storia che ha al centro le persone può essere raccontata “a puntate”, per parole, immagini e video, in più di un post, e si può sfruttare per creare attesa e curiosità. Se è una storia con un messaggio positivo, ancora meglio. Una storia a lieto fine ha più probabilità di conquistare gli utenti e di creare immedesimazione e, non da ultimo, di essere condivisa. 
Racconta la vita della tua azienda e come lavori: se saprai creare curiosità, avrai un più seguito.

Il formato dei post

Immagini e video piacciono di più di post con rimando a link esterni. Facebook, infatti, non ama i post che portano gli utenti fuori dalla piattaforma, su altri siti. Se proprio vuoi inserire il link scrivilo nei commenti. Altrimenti privilegia testo e foto, slideshow o video. 
Diversifica i post per Facebook e Instagram: ogni social network ha il proprio linguaggio, gli hashtag per esempio contano più nel secondo e meno nel primo. 

Pubblica spesso

Non abbandonare mai i tuoi follower. Instagram e Facebook premiano chi pubblica con costanza. Se non un post al giorno, almeno prevedi tre post a settimana. Pubblicare con regolarità, più o meno sempre alla stessa ora, crea affezione e attesa tra i follower, genera più interesse e maggiori interazioni. 

Tagga gli utenti e usa gli hashtag giusti

Per aumentare le interazioni e la visibilità su un post può essere utile taggare gli utenti, senza esagerare poiché nessuno ama ricevere troppe notifiche. Anche gli hashtag vanno scelti e usati con moderazione. Le serie di 20 o 30 hashtag servono a poco, ne bastano una decina, massimo 15 #tag, ben selezionati: privilegia quelli legati alla tua attività e al tuo brand, quelli personalizzati piuttosto che quelli seguiti da milioni di follower. 

Per avere buoni risultati sui social network occorre lavorare bene ogni giorno, avere una strategia chiara e un piano editoriale dei contenuti per dare le notizie giuste e la qualità adatta per il tuo pubblico. Per questo al fai da te è consigliabile la guida di un esperto che sappia dare risalto ai tuoi valori aziendali e alla tua storia, al fine di creare maggiore engagement su Facebook e Instagram e sugli altri social. 

 

 

Indietro Tag: #

Contatti

Chiamaci o invia una richiesta compilando la form qui sotto per informazioni. Ti promettiamo una risposta veloce.
+39 045 82 13 434   |   info@ewakesolutions.it
Indirizzo

Viale del Lavoro, 33
Zai - Verona

Telefono

+39 045 82 13 434

Consenso del cliente al trattamento dati da parte di eWake. Il cliente dichiara di aver preso visione dell'informativa privacy di eWake ed esprime il suo libero ed informato consenso al trattamento dei propri dati personali per le finalità ivi indicate.

* Ho letto e accetto i termini e le condizioni